vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Quarna Sopra appartiene a: Regione Piemonte - Provincia del Verbano Cusio Ossola

Santuario della Madonna della Neve del Fontegno (sec. XVIII)

Nome Descrizione
Indirizzo Via Fontegno
A poco più di due terzi della rapida mulattiera che si stacca dall'abitato di Cireggio (frazione di Omegna) che a zig-zag conduce a Quarna Sopra, si presenta al viandante, e come di sorpresa, il Santuario dedicato alla Madonna della Neve, e comunemente detto del Fontegno. Di sorpresa, perché il forestiero ignaro non s'immagina mai più di trovare ad un punto della ripidissima salita, una cappelletta ricovero ed una chiesina annessa e addossata, per così dire, al monte: l'una e l'altra prospicienti sopra un bel piazzaletto, difeso da un muricciolo verso il ciglio del declivio.
La vista panoramica che si gode da tale piazzale, è qualcosa di meraviglioso e premierebbe da sola la fatica dell'ascesa.
Da quel piazzale (800 m circa di altitudine), circondato da ombrosi alberi secolari, la vista comprende lo sbocco della valle del Toce; quindi tutta la plaga industriale che da Gravellona si estende ad Omegna; il bacino incantevole del lago d'Orta e poi tutti i paesi della pianura novarese fino alla città di Novara, la cui cupola di S. Gaudenzio, in una giornata serena, è visibile ad occhio nudo, come sono visibili gli Appennini Liguri. Di fronte è tutta la catena del Mottarone, coi molti villaggi che ne infiorano la costa e le pendici.
Evidentemente uno scenario di tal natura è eccezionale e chi lo vede per la prima volta non si stanca di ammirarlo in un'estasi di godimento visivo.
Ma ciò che più richiama il visitatore è il Santuario, che ben può chiamarsi Santuario in miniatura, se pur grande, vasta ed unanime è la venerazione di cui è circondato, e non solo dai Quarnesi.
Ogni anno i quarnesi celebrano la festa della Madonna della Neve la prima domenica di agosto.